Botanica

Botanica

Il primo studioso conosciuto del mondo vegetale fu Teofrasto (371 a.C.286 a.C.). Egli fornì una descrizione di oltre cinquecento piante e del loro uso medicinale. Oggi lo scibile botanico si è notevolmente arricchito, ma molte specie sono ancora da catalogare e molte altre ancora da scoprire.

Principali piante velenose spontanee e spontaneizzate in Italia

I casi che quasi quotidianamente sono affrontati dai professionisti che operano in un Centro Antiveleni ridimensionano il luogo comune che tutto ciò che è naturale è innocuo, o fa bene, una convinzione che spesso si basa sulle conoscenze superficiali del mondo vegetale.

Il verde scolastico. Una tipologia particolare del verde urbano

In un quadro generale relativo alla salute nel quale i bambini sono sempre più interessati da fenomeni allergici e di intolleranze, la scelta di specie vegetali adeguate a non creare questo tipo di problemi, da impiantare nelle vicinanze di siti scolastici, riveste una grande importanza
per chi si occupa di verde pubblico.

Reazioni avverse da piante superiori: la casistica dell’Ospedale S. Croce e Carle di Cuneo

L’analisi dei casi di un pronto soccorso relativi all’esposizione e all’intossicazione da piante superiori o da prodotti derivati porta a riflettere su come troppo spesso l’ignoranza in materia sia il maggior fattore di rischio per questo tipo di problemi.

Allergie senza stagione

Stagioni sempre più “confuse”, con fioriture di erbe e alberi che si prolungano nel tempo e causano così problemi di allergia nei soggetti più sensibili non solo nel canonico periodo primaverile. Nelle aree urbane, densamente popolate, una scelta oculata delle piante utilizzate per il verde pubblico unita alla sua corretta manutenzione, costituiscono una strategia preventiva dei fenomeni allergici da attuare quanto prima.

Speciale lavanda

Il caratteristico profumo, delicato e persistente, della lavanda (Lavandula vera De Candolle, o L. Spica, o L. officinalis Chaix o L. Angustifolia P. Miller) è legato sopprattutto alla presenza di numerose sostanze di natura alcolica (linalolo, lavandulolo, terpinen-4-olo, nerolo, geraniolo ecc.) ed ai loro esteri, per lo più acetici. La composizione degli oli essenziali della Lavanda è da tempo nota e codificata...

Viaggio in Provenza: duemila chilometri alla ricerca dei segreti sulle piante officinali

Uno stage formativo progettato nell’ambito di una convenzione tra la Facoltà di Farmacia dell’Università di Parma, UNERBE e CESCOT (Corso pratico di aggiornamento in Erboristeria e Fitoterapia ) . Tale occasione di studio a disposizione degli studenti del corso di laurea in Tecniche Erboristiche quale integrazione all’offerta formativa è stata estesa agli studenti del corso di laurea in Farmacia e agli studenti in Tecniche Erboristiche dell’Ateneo di Modena e Reggio E...

Pagina 1 di 3

Area Riservata Abbonati GOLD



Entra nella Photo Gallery!

Nuova fotogallery 2014

Sfoglia la Raccolta Phytotherapy Reviews

Sfoglia la Raccolta Phytotherapy Reviews

Abbonamenti

Abbonamento basic
Abbonamento gold

Abbonamento studenti