Ecologia

Ecologia

L’uomo e l’ambiente, un rapporto difficle, un sistema di equilibri delicato, da cui dipende il futuro del pianeta. Il termine “ecologia” nel tempo ha assunto significati diversi: dall’iniziale complessa accezione scientifica del 1866, al più moderno e onnicomprensivo concetto, connesso a principi di rispetto e conservazione e tutela dell’ambiente.

Gli ultimi giorni di Pompei

L'uomo teme la morte e cerca di esorcizzarne la presenza elaborando rituali e raffinate costruzioni filosofiche oppure, più semplicemente, provando a “ignorarla”; in natura vita e morte rappresentano però un tutt’uno difficilmente risolvibile e separabile, grazie a cui la vita stessa riesce a perpetuarsi. Alcuni episodi storici rendono assai efficacemente l’atteggiamento che l’uomo spesso adotta di fronte a un pericolo incombente...

Un'isola persa nello spazio

...la Terra altro non è che un’isola persa nello spazio e lontana distanze siderali da possibili mondi colonizzabili, per lo meno in tempi storici...

Malattie psicosomatiche

E' un dato ormai acquisito, per i più, che l’organismo umano reagisca a un disagio di natura psicologica con manifestazioni fisiologiche che prendono il nome di ”malattie psicosomatiche”. Connessioni e modalità d’azione restano ancora, peraltro, in gran parte celate al nostro sguardo, troppo e troppo spesso rivolto ad aspetti esteriori o eclatanti, in cui l’evidenza sembra essere il parametro più importante per testimoniarne l’importanza...

Se la foresta lascia spazio al deserto

L’interrogativo riguarda le modalità di evoluzione di simili adattamenti, in un tempo così “breve” come quello intercorso da quando il clima del Sahara si modificò al punto di trasformare la savana in deserto... riesce difficile immaginare una risposta evolutiva così rapida a un mutamento radicale dell’ambiente; più plausibile è invece una migrazione da zone limitrofe di molte delle specie che oggi popolano il deserto...

Acquari e buchi neri

gli “ecosistemi domestici” sono dei buchi neri che inghiottono energia prodotta altrove. Senza l’apporto continuo dall’esterno, essi non avrebbero infatti alcuna possibilità di automantenersi. Un acquario, ad esempio...

L'airone triste

L’immagine dell’airone ritorna, con dolcezza e prepotenza insieme, come un simbolo che ci ricorda l’incoercibilità della natura, le cui leggi ci obbligheranno, prima o poi, a prendere atto, se non coscienza, del nostro folle modo di usare le risorse della Terra...

Pagina 4 di 10

Area Riservata Abbonati GOLD



Entra nella Photo Gallery!

Nuova fotogallery 2014

Sfoglia la Raccolta Phytotherapy Reviews

Sfoglia la Raccolta Phytotherapy Reviews

Abbonamenti

Abbonamento basic
Abbonamento gold

Abbonamento studenti