International research

International research

La comunità scientifica opera in tutto il mondo e l’attività di ricerca è continua. Reviews e notizie mirate, sintetiche ed aggiornate consentono agli scienziati che operano nei diversi paesi di divulgare i risultati dei propri studi e di confrontarsi con gli altri ricercatori impegnati nei medesimi ambiti.

Una medicina tradizionale Unani per curare la congiuntivite

Nel caso della congiuntivite provocata da una infezione, gli agenti causali più comuni sono i batteri piogenici e, meno frequentemente,
i virus e la clamidia; le infezioni dell’occhio provocate da virus, funghi e altri parassiti sono rare....

La somministrazione cronica dell’estratto acquoso di Hibiscus sabdariffa

...riduce l’ipertensione e inverte l’ipertrofia cardiaca nei ratti sperimentalmente ipertesi; attività antiproliferativa della pianta Indiana Aegle marmelos; effetto epatoprotettivo di costituenti fenolici di Rhodiola sachalinensis; l’estratto metanolico di Vitis negundo e quello di Emblica officinalis contro il veleno dei serpenti...

Attività antiangiogenica del geniposide, un glucoside iridoide isolato da Gardenia jasminoides;

...profilo farmacologico di Valeriana edulis ssp. procera; gli infusi acquosi di Chenopodium ambrosioides privi di ascaridolo conservano l’attività contro i nematodi, ma perdono gli effetti tossici sulla muscolatura liscia dei mammiferi; valutazione dei trattamenti acuto e cronico con Harpagophytum procumbens dell’artrite adiuvante di Freund indotta nel ratto...

Artemisia annua L. è una pianta impiegata da milleni in Cina per curare le febbri e la malaria.

...è una pianta impiegata da milleni in Cina per curare le febbri e la malaria. In tempi moderni, è stato isolato dalla pianta il lattone
sesquiterpenico artemisinina, che è servito come struttura base per sviluppare alcuni derivati semisintetici oggi utilizzati come antimalarici nelle aree endemiche in cui si sono sviluppati ceppi di plasmodio resistenti alle comuni terapie e in particolare alla clorochina...

Attività antidiabetica dello stevioside

Il diabete mellito costituisce un gruppo di malattie metaboliche caratterizzate da iperglicemia, la quale può derivare da difetti della secrezione insulinica o del meccanismo d’azione di questo ormone o da entrambe le cause. Si riconoscono due principali tipi di diabete, di cui il primo viene chiamato “insulin-dependent diabetes mellitus” (IDDM) o, con dizione più moderna, “diabete di tipo 1”, mentre l’altro viene chiamato “non insulin-dependent diabetes mellitus” (NIDDM) oppure “diabete di tipo 2”.

Pagina 4 di 4

Area Riservata Abbonati GOLD



Entra nella Photo Gallery!

Nuova fotogallery 2014

Sfoglia la Raccolta Phytotherapy Reviews

Sfoglia la Raccolta Phytotherapy Reviews

Abbonamenti

Abbonamento basic
Abbonamento gold

Abbonamento studenti