Medicina tradizionale

Medicina tradizionale

La medicina tradizionale è un insieme di pratiche terapeutiche, farmacologiche, religiose e rituali, che attraverso la loro interazione costituiscono “sistemi sanitari” radicati da millenni nella cultura di una specifica comunità umana. La medicina tradizionale è praticata ovunque nel mondo e in alcune zone del globo è addirittura più diffusa della medicina scientifica; infatti in America Latina, Africa, Sud-Est Asiatico e Pacifico Occidentale spesso la medicina tradizionale è la fonte primaria dell’assistenza sanitaria.
Le medicine tradizionali sono definite dall’Organizzazione Mondiale della Sanità come: “un complesso di vari interventi sulla salute, di approcci, conoscenze e credenze che riguardano e includono le piante, gli animali e/o le medicine che utilizzano i minerali, le terapie spirituali, le tecniche manuali e gli esercizi fisici; applicate singolarmente o in associazione tra loro allo scopo di conservare il benessere, così come per trattare, diagnosticare o prevenire le malattie” (WHO Traditional Medicine Strategy 2002 – 2005).

Ad lunae sororem...

Le forme femminili sono protagoniste di questo articolo, nel quale sono osservate dal punto di vista della medicina cinese e di quella occidentale, con una serie di considerazioni relative all’influenza degli estrogeni sul metabolismo e sull’aspetto fisico e un’attenzione particolare alla dieta mediterranea, utile per conservarne benessere e tonicità.

Moxibustione su zenzero nella leucopenia da chemioterapia

Dalla Medicina Tradizionale Cinese una pratica terapeutica che applicata in due studi clinici, effettuati in Cina e in Italia, ha dimostrato la sua efficacia nel ridurre gli effetti collaterali sul sistema ematopoietico dovuti alla chemioterapia.

Dolore addominale ricorrente. Piccola casistica trattata con aromaterapia esterna domestica su punti di agopuntura

Dopo averne descritto le caratteristiche principali sia in Medicina Scientifica sia in Medicina Tradizionale Cinese, si riferisce di una esperienza clinica su una piccola casistica infantile, in cui il dolore addominale ricorrente, di sicura origine psicogena, è stato trattato con impiego domestico di olio essenziale di Basilico su punti di agopuntura.

Farmacopea popolare e tradizioni del Salento

Una ricerca etnobotanica che, attraverso le interviste, vuole recuperare e conservare la memoria legata all’uso delle numerose piante officinali diffuse nel Salento, terra dal clima abbastanza variabile caratterizzato da estati calde e piogge scarse; oltre alle specie più comuni ne scopriamo alcune endemiche con i loro usi alimentari e medicinali, che a causa della sola tradizione orale rischiano di essere dimenticate per sempre.

 

Trattamento con agopuntura ed erboristeria cinese

Patologia iperemica attiva o passiva venosa, di incerta origine, l’anite risulta molto difficile da trattare nella Medicina scientifica occidentale. In Medicina Cinese è legata a Umidità-Calore e nel presente lavoro se ne descrive una casistica ridotta e relativa ad adulti di ambo i sessi, senza patologia emorroidaria, trattata con agopuntura e formule erboristiche cinesi.

Funghi allucinogeni: aspetti etnomicologici e storico culturali

La scoperta e l’utilizzo dei funghi allucinogeni per scopi religiosi e psicoterapeutici si perde nella notte dei tempi...

Pagina 3 di 4

Area Riservata Abbonati GOLD



Entra nella Photo Gallery!

Nuova fotogallery 2014

Sfoglia la Raccolta Phytotherapy Reviews

Sfoglia la Raccolta Phytotherapy Reviews

Abbonamenti

Abbonamento basic
Abbonamento gold

Abbonamento studenti